CELLA AMPEROMETRICA: con elettrodi in platino e rame, per la misura del cloro residuo. Fornita già montata su un porta-sonda completo di regolatore di flusso, predisposizione per sensore di flusso ed alloggiamenti per sensore di temperatura. Campo di misura da 0.05 a 5.00 ppm. Auto pulizia mediante sfere in vetro.Portata di esercizio 40 l/h. Pressione max 3 bar
CELLE POTENZIOSTATICHE:utilizzabili in industria, piscina e trattamento delle acque.
La rilevazione del parametro avviene tramite due elettrodi ed una membrana iono-selettiva che permette un'ottima lettura. Riduce al minimo tempi di installazione e manutenzione. La si usa collocarla in tubazione direttamente tramite un by-pass che spinge l'acqua all'interno del suo apposito portasonda che stabilizza il flusso a 50 l/h richiesti per mantenere la corretta lettura.
SONDE CLORO AMPEROMETRICHE E POTENZIOSTATICHE